Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

PAKISTAN – Diritto allo studio: fondo per l’istruzione delle bambine afgane profughe in Pakistan

1998 – DIRITTO ALLO STUDIO

Dove

Pakistan: campi profughi che ospitano popolazione afgana intorno alle città di Peshawar, Rawalpindi  e Quetta.

Partner

HAWCA, Associazione per l’assistenza umanitaria alle donne e ai bambini dell’Afghanistan


La situazione

In Afghanistan, dopo la caduta dei Talebani che avevano impedito alle bambine di frequentare anche la scuola elementare, il nuovo governo  ha riaperto la maggior parte delle scuole primarie e secondarie nelle città, e alcune università. Le strutture sono tuttavia molto carenti. Molte famiglie non sono ancora rientrate nel paese e continuano a vivere nei campi profughi in Pakistan, dove soltanto il 13 per cento delle bambine frequenta una scuola formale, contro il 35 per cento dei maschi.

Obiettivi

Il progetto ha l’obiettivo di sostenere l’istruzione delle bambine afgane in Pakistan. Avviato nel 1998, il programma ha sostenuto l’attività  di HAWCA, finanziando due scuole informali nei campi profughi di Peshawar e una rete di classi clandestine nelle case private di alcuni villaggi afgani. Nel settembre 2001, AIDOS – grazie al contributo di alcuni sostenitori – ha creato un apposito Fondo studio che permette alle bambine afgane che dimostrano un’attitudine particolare per lo studio di frequentare le migliori scuole private di lingua inglese a Peshawar,  Rawalpindi  e Quetta.  Le borse di studio comprendono la retta scolastica e le tasse universitarie, i costi per le divise e l’abbigliamento, il vitto a scuola, il trasporto dal campo profughi alla scuola e all’università, libri, quaderni e altro materiale didattico.

Risultati.

Nell’anno scolastico 2004-2005, sono 14 le bambine che frequentano la scuola primaria e secondaria, mentre 4 ragazze sono iscritte in università private di buon livello. Studiano informatica, economia e scienze dell’educazione.

Durata del progetto

gennaio 1998 – dicembre 2013

Costo del progetto

Ciascuna borsa di studio per la scuola primaria e secondaria costa 500 € l’anno; la borsa di studio per l’università circa 2.500 € l’anno

Chi finanzia

Il fondo studio per le bambine afgane è sostenuto, fin dal 2001, da Accenture, da alcuni comuni italiani  e da finanziatori privati.

Il progetto è terminato a Dicembre 2013

PAKISTAN Scheda progetto

 

 

 

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività