Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Martedì 25 giugno si è svolto al Senato  un incontro per presentare alla stampa il policy paper del Network Italiano Salute Globale “Manteniamo la promessa, il tempo è adesso” sull’impegno dell’Italia per sostenere il Fondo globale per la lotta contro l’Aids, tubercolosi e malaria, in vista della sesta conferenza di rifinanziamento prevista ad ottobre.  Alla conferenza hanno partecipato: il senatore Alessandro Alfieri, capogruppo del Pd nella commissione Esteri; il senatore Vito Rosario Petrocelli (M5s), presidente della Commissione Esteri; Mirriam Banda Chisamba, GFAN speaker; l’onorevole Yana Ehm; Peter Sand, direttore esecutivo Fondo Globale; l’onorevole Simona Suriano (M5s); rappresentanti del Network italiano Salute Globale, di Aidos e Action global health partnership, associazioni promotrici dell’iniziativa. I parlamentari presenti hanno riferito sulla   missione in Etiopia, organizzata a maggio dal Network italiano salute globale e Aidos.

Intervenire è urgente: ogni giorno quasi 1.000 ragazze e giovani donne vengono contagiate dall’Hiv. Ogni due minuti, una/un bambina/o muore ancora di malaria. Fra le malattie infettive, la Tbc è la più letale al mondo anche perché non abbiamo certezza dei dati sulle infezioni, ricorda Peter Sands direttore esecutivo del Fondo Globale. Dal canto suo,  Mirriam Banda Chisamba non ha dubbi: “o fermiamo le tre epidemie, o al punto in cui siamo rischiamo di perdere tutti i progressi fatti”.   Sostenere il Fondo e battersi contro ogni forma di discriminazione che impedisce l’accesso alla salute è l’altra grande sfida per l’Italia: “non c’è salute globale senza il rispetto dei diritti umani, il pieno riconoscimento dell’eguaglianza di genere e l’importanza della collaborazione fra i network della società civile”, aggiungono Stefania  Burbo del Network Italiano Salute Globale e Francesca Belli di Action Global Health Partnership.

SCARICA IL POLICY PAPER

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività