Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Dal 22 febbraio fino al 16 marzo presso il Complesso Monumentale della SS Annunziata  sarà esposta la mostra BURKINABÈ: immagini in bianco e nero  scattate dal fotografo Francesco Cocco in Burkina Faso  per restituirci una realtà spesso nascosta. Sono i volti di Adjara, Sarina, Linda, Celine, Juliette, Therese, Marietta, Alfonsine, Blessed, Charlene, Zanaba, Mariam, Ibauldo Celine, Kabare, ragazze  che vivono, appena lontano da Ouagadougou,  in un centro di accoglienza per donne e ragazze che hanno subito violenza o fuggono da matrimoni combinati. Ci sono uomini, donne e neonati  in attesa di cure mediche, anziane e bambini sfruttati,  sottoposti a lavori pesanti  ma ancora capaci di giocare. Una mostra  per sensibilizzare non solo sulla lotta all’Aids,  ma anche sulla violenza maschile sulle donne e i minori e i matrimoni forzati.
La mostra è promossa dall’Osservatorio AiDS – Aids Diritti Salute (ora Network Italiano la Salute Globale) e  AIDOS  in collaborazione con ASL Napoli 1 Centro-Tutela Salute Donna.

La locandina della mostra

Il comunicato stampa

In occasione della mostra, l’1 marzo presso il  Complesso Monumentale SS Annunziata, nel corso di una Tavola Rotonda, AIDOS presenterà “Il potere della scelta. Diritti riproduttivi e transizione demografica,  rapporto UNFPA sullo stato della popolazione nel mondo 2018.  Il rapporto ci mostra come la libertà di scelta delle donne nel decidere se, quando e quanti figli avere, per motivi differenti, non è garantita e tutelata in molte parti del mondo, con conseguenze negative sulle persone, sulle comunità e su interi paesi.
Interverranno: Serena Fiorletta –  AIDOS;  Elena De Filippo – Cooperativa Sociale Dedalus; Luciano Gualdieri – Gruppo Regionale Immigrazione e Salute;   Rosa Papa – UOC Tutela Salute Donna, Presidio SS Annunziata-ASL Napoli1 Centro;  Gianfranca Ranisio – Dipartimento di Scienze Sociali Università degli Studi di Napoli Federico II. Coordina: Titti Marrone, giornalista e scrittrice.

Tavola Rotonda: per saperne di più

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività