Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Casa internazionale delle donne, 25 maggio ore 17.30
Via della Lungara 19, Roma

Sono passati vent’anni dalla Quarta Conferenza Internazionale delle Donne di Pechino, indetta dall’Onu nel 1995, quando si è affermato di voler “guardare il mondo con occhi di donna”, a cominciare dall’approvazione della Piattaforma d’Azione.Le parole d’ordine e i concetti che furono al centro dello storico incontro (gender equality,  empowerment e diritti delle donne), sono anche stati i temi attorno a cui è ruotata la 59esima Commission on the Status of Women (CSW) delle Nazioni Unite, tenutasi a marzo di quest’anno a New York.
AIDOS organizza un incontro aperto per fare il punto della situazione e raccontare cosa è accaduto venti anni fa e cosa a New York lo scorso marzo.  Sono invitate le associazioni, le Ong e le persone interessate, per tracciare insieme un bilancio di quanto è stato fatto e cosa ancora resta da fare in un mondo completamente cambiato in questi due decenni.

Durante l’incontro sarà proiettato, per la prima volta in Italia, il rap ispirato alla “Girl Declaration prodotto dal Tiljala Shed ed Aidos, presentato in anteprima a New York in occasione della 59esima CSW.

Ne parleremo con:

Maria Grazia Panunzi, presidente Aidos
Titti Carrano, presidente Associazione Associazione Di.Re (Donne in rete contro la violenza)
Francesca Koch, presidente Casa internazionale delle donne
Simona Lanzoni, vicepresidente Fondazione Pangea
On. Pia Locatelli, coordinatrice del Gruppo di lavoro parlamentare “Salute Globale e Diritti delle Donne
Bianca Pomeranzi, Comitato CEDAW Nazioni Unite
Linda Laura Sabbadini, direttrice del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali ISTAT

Interverrà al dibattito l’On. Giovanna Martelli, delegata dal Presidente del Consiglio dei Ministri alle Pari Opportunità

 

Cronache dal Forum di Huairou
Aidos su Il Fatto Quotidiano
Nothing about us without us

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività