Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Care,
namaste. Siamo così felici di ricevere le vostre mail. Noi qui stiamo tutti  e tutte bene.
Ma la maggior parte delle persone vive ancora nel terrore per quanto accaduto. E’ stato un terremoto terribile con una scossa fortissima e molte altre ne sono seguite. Per 4 notti abbiamo dormito all’aperto nel cortile di una scuola di fronte casa e alla paura si è aggiunta la pioggia. Il nostro paese è devastato. Il numero di morti e feriti continua a crescere, molti infatti sono i dispersi di cui non si hanno notizie. Case, alberghi e tanti luoghi storici sono distrutti per sempre.

Il Centro per la salute è salvo e noi siamo nuovamente al lavoro. Abbiamo deciso di andare avanti perché la gente ne ha bisogno, a tal fine abbiamo istituito un fondo di donazione per il sostegno alle vittime del terremoto.

Restiamo in contatto

Questa è la mail che abbiamo ricevuto dal Public Health Concern Trust-Nepal (phect-Nepal), cooperativa di medici e paramedici che lavora nella municipalità di Kirtipur e a Katmandu, con cui AIDOS lavora da anni. Con questa Cooperativa, nel 1999, abbiamo aperto un Centro per la salute delle donne.

In seguito al sisma del 25 aprile AIDOS ha attivato una raccolta fondi da destinare al lavoro di phect-Nepal.

È possibile dare il proprio aiuto con una donazione tramite bonifico bancario su conto corrente Unicredit

IBAN: IT72G0200805205000010422928

Intestato a: ASSOCIAZIONE ITALIANA DONNE PER LO SVILUPPO – AIDOS

Causale: emergenza Nepal

Grazie

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività