Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Oggi AIDOS, in collaborazione con le Ong Voix de Femmes, Mwangaza e l’Associazione “La Saisonnière” inaugura il Programma integrato per la prevenzione della violenza sui/lle bambini/e e adolescenti e la cura delle vittime in Burkina Faso e l’apertura del centro di accoglienza per minori vittime di violenza “Sourire des enfants” . Il progetto, avviato nel gennaio 2014, si realizza in Burkina Faso nel settore 42, uno dei quartieri disagiati della capitale Ouagadougou. In questo contesto, i/le minori rappresentano la fascia della popolazione più svantaggiata, emarginata socialmente ed economicamente. Le famiglie immigrate nella capitale, provenienti da varie province sono ancora molto legate a pratiche tradizionali dannose, fra cui le mutilazioni dei genitali femminili/escissione (Mgf/e) e i matrimoni precoci/forzati.

AIDOS ha qui creato già nel 2005, un Centro per la salute delle donne (CBF) che offre un’ampia gamma di servizi (medici, ginecologici, pianificazione familiare, consulenza sociale, psicologica e legale, sensibilizzazione e informazione della comunità).

Il progetto intende contribuire alla tutela dei diritti dei minori di Ouagadougou e affrontare il problema della violenza con un approccio integrato e olistico attraverso l’ampliamento dei servizi del CBF dedicati a bambini/e e adolescenti vittime di violenza, il reinserimento delle vittime nella società con programmi di alfabetizzazione e formazione professionale, l’accoglienza in una casa rifugio delle vittime che non hanno dimora o che hanno bisogno di essere temporaneamente allontanate dalla famiglia e la sensibilizzazione della comunità sui temi dei diritti dei minori.

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività