Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Un’occasione per riflettere sul tema.

Dopo la Risoluzione  di messa al bando delle mutilazioni genitali femminili (MGF) adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite lo scorso dicembre, oggi 6 febbraio 2013 si celebra la Giornata mondiale contro le MGF. Per l’occasione si sono svolti in Italia molti eventi a livello regionale e nazionale.

A Roma il 4-5 febbraio si è tenuta la Conferenza internazionale “Worldwide Ban on Female Genital Mutilation”, con il sostegno del Ministero degli Esteri e dell’Eni, L’evento, ospitato dal Senato per la sessione inaugurale e dalla Farnesina per le conclusioni, ha visto la partecipazione di rappresentanti del Governo italiano e degli stati africani, ambasciatori e membri di organizzazioni internazionali.

Oggi, 6 febbraio, sullo stesso tema, si è svolto, presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, un convegno organizzato dal Dipartimento per le Pari Opportunità. Durante l’incontro,  che ha costituito un’occasione utile per approfondire il tema delle MGF, sono state illustrate le finalità e le modalità di attuazione dell’«Intesa concernente il sistema di interventi da sviluppare per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno delle mutilazione genitali femminili» approvata il 6 dicembre 2012 dalla Conferenza Permanente per i Rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano.

AIDOS, dopo aver partecipato alla conferenza internazionale, all’incontro odierno organizzato dal Dipartimento per le pari opportunità, ha presentato il la piattaforma on-line sulle mutilazioni genitali femminili alla cui stesura ha collaborato e di cui sta curando l’edizione italiana.

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività