Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

2 miliardi di donne e uomini vivono con meno di 2 dollari al giorno. Nel mondo di oggi, questa situazione è semplicemente inaccettabile perché il problema di fondo non è la mancanza di risorse: a mancare è la volontà politica.

Ogni giorno 1.000 donne muoiono per cause collegate alla gravidanza e al parto che si potrebbero prevenire senza grandi spese. Per ogni donna che muore, 30 sono vittime di infermità. 16 milioni di ragazze tra i 15 e 19 anni partoriscono ogni anno, nel 95% dei casi nel Sud del mondo.

L’accesso universale alla salute riproduttiva è uno dei punti fondamentali del quinto Obiettivo di sviluppo del Millennio, che impegna la comunità internazionale a ridurre di 3/4 la mortalità materna entro il 2015. Ad oggi, il traguardo è ancora molto lontano.

“Sconfiggere la povertà entro il 2015” è la storica promessa fatta dai nostri leader al Vertice del Millennio delle Nazioni Unite nel 2000, quando hanno concordato all’unanimità di raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDGs) entro il 2015.

È giunto il momento di mantenere le promesse. Il 18 giugno, i leader di tutta Europa si riuniranno sotto la presidenza spagnola del Consiglio Europeo per definire e concordare la posizione europea, che verrà presentata ufficialmente al Vertice delle Nazioni Unite di New York del 20-22 settembre, occasione in cui i leader mondiali si ritroveranno a dieci anni dalla firma degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.

Aiutateci a fare in modo che i politici tengano fede agli impegni presi. Scrivete al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, mettendo in copia l’attuale Presidente di turno del Consiglio Europeo, José Luis Rodríguez Zapatero, chiedendogli di stabilire scadenze vincolanti per aumentare gli aiuti e migliorarne l’efficacia.

 

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività