Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

Non un semplice annuncio, ma fondi dalla nuova amministrazione USA per la salute riproduttiva

In un comunicato stampa, il Dipartimento di stato degli Stati Uniti d’America annuncia oggi che, nel cosiddetto decreto di spesa “omnibus” vengono stanziati 50 milioni di dollari per il Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione (UNFPA), i primi fondi ricevuti dagli USA dopo otto anni. Nel comunicato, il portavoce del Segretario di stato Hilary Clinton, Robert A. Wood, afferma che la decisione evidenzia il forte impegno dell’Amministrazione per la pianificazione familiare, la salute delle donne e lo sviluppo in genere e che questi fondi vanno all’UNFPA in quanto “principale organizzazione internazionale che offre pianificazione familiare volontaria e servizi per la salute riproduttiva”. La direttrice dell’UNFPA, Thoraya Ahmed Obaid, si rallegra di poter lavorare di nuovo con gli USA nel sostegno alle donne e alle bambine più povere e afferma che questi fondi permetteranno di mantenere le tante  iniziative dell’UNFPA: formazione di ostetriche, accesso alla pianificazione familiare, assistenza alla gravidanza e al parto nelle aree più remote, prevenzione e cura della fistola ostetrica, prevenzione dell’Aids e lotta alla violenza contro le donne.

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività