Warning: A non-numeric value encountered in /home/marcoruf/public_html/aidos.it/wp-content/themes/Divi/functions.php on line 5837

La guida, prodotta nell’ambito del progetto “Mutilazioni dei genitali femminili e diritti umani nelle comunità migranti. Percorso integrato di ricerca, formazione e sensibilizzazione per la prevenzione e il contrasto di una pratica tradizionale da abbandonare” coordinato da AIDOS e realizzato in collaborazione con  le associazioni ADUSU e Culture aperte,  accompagna il DVD “Moolaadé”  di   Ousmane Sembène che presenta una storia della contemporaneità in Africa puntando l’obiettivo sul movimento di ribellione alle mutilazioni dei genitali femminili che sconvolge un villaggio africano. Il moto di ribellione non arriva per caso, ma al termine di un cammino iniziato negli anni settanta da alcune pioniere, africane coraggiose e occidentali appassionate, e allargatosi via via a organizzazioni non governative, organizzazioni internazionali e poi ai governi di quasi tutti i 28 paesi africani. Un cammino che ha seguito diversi approcci, dall’informare sui rischi per la salute, al definire campagne di formazione e comunicazione che puntano invece su un cambiamento dei comportamenti. Un cammino nel quale le donne svolgono un ruolo prioritario. I racconti delle donne migranti, cui il libro dà ampio spazio, confermano l’ampiezza dei cambiamenti in corso nel continente africano e non solo.

Guida a cura di Cristiana Scoppa e Daniela Colombo. Roma, AIDOS 2006.
Scarica la guida

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività