In Europa più del 43 per cento delle gravidanze non è pianificato: a fronte di un accesso alla contraccezione che resta al di sotto del 70 per cento per le donne in età fertile che hanno una relazione stabile, la pianificazione familiare resta ancora una prerogativa di alcune. A ricordarlo è la seconda edizione dell’Atlante della contraccezione diffuso dallo European Parliamentary Forum on Population & Development (EPF) dedicato a monitorare la diffusione e l’accesso alle moderne tecniche di contraccezione in 46 stati dell’Europa geografica.

Leggi articolo di In Genere sul nuovo Atlante e situazione italiana

Scarica il rapporto completo

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività