Mondi a parte
Salute e diritti riproduttivi nell’epoca della disuguaglianza

Nel mondo di oggi, la disparità economica è aumentata a dismisura, a questo si aggiungono difficili condizioni sociali, politiche e istituzionali che in diverse aree del pianeta precludono ogni speranza di progresso per chi vive ai margini. In particolare la situazione è critica per donne e ragazze: due aspetti cruciali della nostra epoca sono infatti la disuguaglianza di genere e le disparità nell’accesso ai servizi per la salute sessuale e riproduttiva e al godimento dei relativi diritti. Quando milioni di donne lottano contro discriminazioni e privazioni, non solo i costi per le società e le economie si moltiplicano a dismisura ma si affievoliscono le prospettive di godere dei propri diritti umani, di promuovere una società più stabile ed equa e un mondo più inclusivo e sostenibile.

Il 17 ottobre alle ore 11.00, presso la Sala Stampa Estera di Roma, via dell’Umiltà 83/C
AIDOS – Associazione italiana donne per lo sviluppo
e UNFPA – Fondo delle Nazioni Unite per la popolazione
presenteranno in contemporanea mondiale
il Rapporto sullo stato della popolazione nel mondo 2017

Intervengono:

Luigi De Chiara – Ministro plenipotenziario, Capo unità per la strategia, i processi globali e le organizzazioni internazionali DGCS – MAECI
Mariarosa Cutillo – Chief of Strategic Partnerships UNFPA
Stefano Vella – Direttore centro nazionale salute globale ISS
Sandra Zampa – Vicepresidente della Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza
Rosetta Papa – Unità Operativa Tutela Salute Donna/Asl Napoli Centro
Maria Grazia Panunzi – Presidente AIDOS

Coordina Giampaolo CadalanuLa Repubblica

SCARICA IL RAPPORTO

 

CARTELLA STAMPA

Comunicato Stampa Lancio

Scheda Chi è Aidos

Sintesi Rapporto in inglese

Comunicato Stampa finale

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività