COMUNICATO STAMPA

La Piattaforma italiana CEDAW Lavori in Corsa sarà presente il 3 e 4 luglio a Ginevra in occasione della discussione del VII Rapporto periodico sull’implementazione della Convenzione per l’Eliminazione di ogni forma di Discriminazione contro le Donne che il Governo italiano ha presentato sul periodo 2012-2017.
La Piattaforma italiana CEDAW Lavori in Corsa (formata da oltre 26 organizzazioni di donne e singole esperte presenti sul territorio nazionale) ha contribuito attivamente all’individuazione delle criticità contenute nel VII Rapporto periodico dell’Italia sulla CEDAW e le ha poste all’attenzione del Comitato per l’applicazione della CEDAW in occasione della Sessione preliminare (ottobre 2016).
La Piattaforma ha inoltre elaborato un Rapporto Ombra che è stato consegnato all’ONU, al Comitato CEDAW nel giugno 2017, nel quale, a partire dal rapporto del Governo italiano, ha messo in luce criticità, inadempienze e formulato raccomandazioni per migliorare la condizione delle donne nel nostro Paese tra cui il lavoro, i servizi, la violenza sulle donne, e la rappresentanza.
Il 3 luglio le rappresentanti della Piattaforma, presenti a Ginevra, forniranno al Comitato CEDAW elementi per la valutazione della qualità e della veridicità delle informazioni fornite dal Governo circa l’applicazione della Convenzione in Italia. Il contributo della Piattaforma consentirà così al Comitato di formulare nuove Raccomandazioni puntuali, indirizzate al Governo italiano, su tutti i punti critici individuati.
E’ prevista la diretta streaming sul sito web: http://webtv.un.org/meetings-events/, sia il 3 luglio, dalle 15.00 alle 16.30 (quando le organizzazioni della società civile leggeranno le loro dichiarazioni al Comitato CEDAW), sia nella giornata del 4 luglio, dalle 9.00 alle 17.00 (quando si svolgerà la sessione di valutazione dell’Italia da parte del Comitato CEDAW).

AIDOS partecipa alla Piattaforma Lavori in corsa – Cedaw (Convenzione per eliminazione delle discriminazioni contro le donne), rete di organizzazioni e di singole persone impegnate nella promozione dei diritti delle donne in Italia e nel mondo.

Come rete attiva per la promozione dell’uguaglianza di genere e la tutela dei diritti delle donne in Italia e a livello internazionale, la Piattaforma vuole: informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’esistenza, l’attualità e l’importanza della Convenzione Onu come strumento di avanzamento della condizione delle donne in Italia e nel mondo; contribuire alla diffusione di un approccio basato sui diritti e una più forte prospettiva di genere proponendo un’immagine positiva, non discriminante e rispettosa delle donne e del loro agire come attrici dello sviluppo a livello locale, nazionale e globale; rafforzare la rete di organizzazioni e i legami tra le persone attive sulle tematiche di genere in una prospettiva locale e internazionale.

Il 12 giugno 2017 è stato consegnato il Rapporto Ombra Cedaw 2017 con le analisi e raccomandazioni della società civile, è consultabile in italiano e in inglese.

AIDOS ha contribuito nella sezione sulla salute sessuale e riproduttiva delle donne, le malattie sessualmente trasmissibili e la violenza.

Per adesioni e maggiori informazioni scrivere a [email protected]

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività