Atelier di formazione “Filmer le pont” per la produzione di video sulle MGF/E in Burkina Faso, a Ouagadougou.

Quindici giovani di Burkina Faso, Camerun, Guinea Bissau, Guinea Conakry, Mali, Mauritania, Senegal, che vivono in Africa e in Europa, lavorano insieme per realizzare un video. Dalla produzione, alla sceneggiatura, al montaggio e ricoprendo a turno tutti i ruoli (regista, camera(wo)man, suono, script, ecc.).

La formazione si inserisce nel progetto sostenuto dal Programma congiunto UNFPAUNICEF sulle MGF/E, per mettere fine alla pratica, “costruendo ponti” tra giovani, professionisti/e, organizzazioni e comunità di Africa ed Europa. Qui il progetto Building bridges: costruire ponti tra Africa ed Europa per fermare le MGF che prevede l’Atelier di formazione per la produzione video.

Foto di Aline Bonvin