Il quaderno, che fa parte del pacchetto formativo per il personale della Direzione generale per lo sviluppo del Ministero degli Affari Esteri e delle Ong “Strumenti metodologici per integrare la prospettiva di genere nella cooperazione italiana allo sviluppo”, esamina il rapporto tra condizione femminile e sviluppo economico e sociale che, pur presentando alcuni caratteri comuni, assume poi caratteristiche peculiari nelle diverse aree geografiche del mondo. Si chiariscono alcuni concetti base, in particolare quello di attività di produzione e di riproduzione, per poi passare all’esame dei problemi che si pongono in fase di elaborazione di un progetto e dei differenti approcci che si possono avere in conseguenza di un diverso modo di considerare le donne. L’ultima parte è dedicata al tema della elaborazione e valutazione di un progetto in una ottica di genere.

Ricerca realizzata per conto del Ministero degli Affari Esteri, Direzione generale per la Cooperazione allo Sviluppo.
Coordinatrice Daniela Colombo; ricercatrice Sally Sontheimer.
AIDOS, Roma, 1992, 23 p.: bibliog.

 

Lingua: italiano.

Attendi...

Iscriviti alla nostra newsletter

Riceverai gli aggiornamenti sui nostri eventi e attività